SULLA PARZIALITÀ DEI SISTEMI DI PENSIERO

Nessun sistema di pensiero reale, in quanto prodotto da esseri umani - spesso organizzati, per altro, in fazioni - è in grado di aprirsi tanto da ricoprire il Senso nella sua globalità. Si consideri la logica formale: è un sistema chiuso, come ogni sistema di pensiero che tende a chiudersi per preservarsi, cercando di rimanere il più possibile coerente internamente; eppure, nonostante la sua chiusura piuttosto ben riuscita, anche la logica formale è in costante evoluzione. Questo significa che qualunque teoria T' sarà sempre parziale rispetto al senso S di cui è attualizzazione, e che il senso della prassi rimarrà  per un certo verso oscuro. Viene inoltre da interrogarsi da un lato su quanto tendiamo a riconoscere un valore di verità maggiore a quei sistemi di pensiero fortemente chiusi, mentre mal tolleriamo la polisemia che è invece insita nel Senso S, dall'altro sulla reale possibilità che una chiusura totale del pensiero possa davvero sussistere.