EVOLUZIONI NEGLI ASSI DIALETTICI DEL DIBATTITO POLITICO

Se parliamo di partiti, più che domandarsi cosa sia destra e cosa sinistra (o dove siano, maliziosamente), ha più senso chiedersi cosa sia centro e cosa periferia. Maggioranza e minoranza sono divenuti gli avversari dialettici del dibattito politico più che destra e sinistra, e questo a causa delle derive centriste dettate forse in misura maggiore dai tecnicismi elettorali che dalla naturale pulsione della società.